Storia e valori

Storia e valori

Una passione lunga cento anni

100 anni di storia raccontano e delineano il profilo di un grande gruppo alimentare italiano: il Gruppo Colussi.

Le imprese nascono da un’intuizione, una scintilla che mette in moto la passione e cambia per sempre il corso degli eventi. Colussi Group non fa eccezione, grazie a tre generazioni di imprenditori con un solo obiettivo: l’eccellenza. 

Oltre un secolo di vita ha trasformato una piccola bottega artigianale in un’azienda solida e decisa ad esprimere al meglio il grande amore per la tradizione alimentare italiana. Oggi il Gruppo, promotore dell’alta qualità in ogni sua attività, è impegnato a portare a compimento il processo di internazionalizzazione e di diffusione del saper fare italiano nel mondo.

Il futuro è ricco di nuove sfide, ambiziosi piani di sviluppo per portare il Gruppo ad accrescere la sua presenza in mercati ad alto potenziale, facendo leva sulla sua italianità, sulla sua competenza in campo alimentare e sui principi a cui si è sempre ispirato.

Il lavoro di Colussi Group si nutre di quattro valori portanti:

QUALITÀ  
Impegno nei confronti di chi sceglie l’azienda, i suoi marchi e i suoi prodotti.

INNOVAZIONE  
Ricerca, sviluppo e dinamismo, in difesa della tradizione.

INTEGRITÀ  
Ascoltare, rispondere e agire, tenendo fede agli impegni presi.

RISPETTO
Mettere in atto comportamenti e procedure a tutela dell’ambiente, per il bene di chi verrà.


1911

Angelo Colussi, capostipite della famiglia, inaugura la sua prima bottega artigiana a Venezia. Il forno Colussi dapprima produce solo pane, poi si specializza nella produzione dei Baicoli, i famosi biscotti dell’antica tradizione veneziana.

Anni '30

I figli di Angelo, Alessandro, GiacomoAlberto, prendono in mano le redini dell’attività di famiglia. Con loro avviene il passaggio alla dimensione industriale, grazie all’apertura della prima fabbrica dotata di impianti all’avanguardia.

Anni ‘50

Nell’Italia della ricostruzione e della rinascita economica, Giacomo, animato da una grande passione imprenditoriale, trasferisce tutto il know-how di famiglia in un moderno stabilimento. Nel 1953 nasce il Gran Turchese, il delizioso frollino che conquista generazioni di italiani, rendendo Colussi uno dei marchi più apprezzati nel settore dei prodotti da forno.

Anni '80

Mentre il Granturchese diventa protagonista di un memorabile spot televisivo,  ha inizio la prima diversificazione della produzione. A quella tradizionale dei biscotti vengono affiancate nuove linee dedicate ai prodotti panificati: fette biscottate e cracker.

Anni '90

Prosegue l’ampliamento dei prodotti da forno con l’ingresso nei mercati della pasta, del riso e dei condimenti. Nel 1996 Colussi acquisisce il marchio Misura ed entra nel mercato del wellness food.  Nel 1997 prende avvio la partnership industriale con FoodCo, mirata alla penetrazione del mercato delle merendine.

Nel 1998 l’azienda estende la produzione delle fette biscottate e inizia le esportazioni di pasta con l’acquisizione del marchio Audisio dalla multinazionale olandese CSM. Nel 1999 rileva da Danone il 100% del Gruppo Agnesi con i suoi marchi Agnesi, Flora e Ponte. Accresce così la quota nel mercato della pasta ed entra nel mercato del riso. L’operazione frutta anche l’acquisizione del marchio Liebig e quindi l’accesso al comparto dei condimenti.

Anni 2000

Nuove sfide per il nuovo millennio. Le produzioni esistenti si ampliano e cresce l’apertura verso i mercati esteri, con l’obiettivo di portare a compimento il processo di internazionalizzazione del Gruppo e di diffusione del saper fare italiano nel mondo.

Nel 2000 Colussi consegue il controllo di Colussi Milano, fondata da un ramo della famiglia e attiva nel settore dei biscotti. Nel 2001 viene rilevata Eurico da Cereol-Eridania Beghin-Say, estendendo così il presidio dal segmento del riso parboiled a quello del riso normale.  Nello stesso anno si acquisisce lo storico marchio di pasta Maltagliati per il mercato russo.

Nel 2004 è la volta di Sapori di Siena che, con i suoi marchi Sapori Siena 1832, Pepi, Tinti, Parenti e Vialetto,  completa l’offerta con le specialità dolciarie toscane e prodotti di alta pasticceria. Nel 2006 viene acquisita Albea 90, specializzata nella produzione di pane industriale.

Nel 2007 la rilevazione di Pangram incrementa la presenza nell’Europa dell’Est nel comparto della pasta e un accordo con Del Monte Europe Ltd, avvia il commercio in esclusiva in Italia di frutta in scatola e bevande a base di frutta.  Nel 2009, la creazione di CI Group, una joint venture con Infolink, accresce le posizioni di Colussi Group nel mercato russo e in quelli limitrofi.